Vai al contenuto

Centro Studi Stasa

Tragedia all’Air Show, morto un pilota travolto da un’autocisterna

  • di

Articolo pubblicato sul sito: https://www.rete8.it/cronaca/laquila/tragedia-allair-show-a-laquila-morto-un-giovane-travolto-da-unautobotte-aggiornamenti/

La vittima è Paolo Dal Pozzo, pilota Alitalia, ex ufficiale di marina, 41 anni, nato ad Acqui Terme e residente a Marina di Pietrasanta. Secondo una prima ricostruzione sarebbe stato travolto da un’autocisterna impegnata in una manovra sulla pista dell’aeroporto in operazioni di routine di rifornimento dei velivoli. Si trovava probabilmente in un angolo cieco dove la visibilità dagli specchietti è minima. La vittima dell’incidente all’aeroporto di Preturo era il co-pilota dell’elisoccorso del 118 dell’Aquila.

“Sono profondamente rammaricato e colpito da questa nuova tragedia che investe il servizio di elisoccorso della Asl dell’Aquila. Tutta la mia solidarietà alla società Avincis e soprattutto le mie condoglianze alla famiglia del co-pilota morto in questo modo così tragico”.

Lo dichiara all’ANSA il responsabile del servizio 118 della Asl 1 Avezzano Sulmona L’Aquila, Gino Bianchi. Avincis è la società affidataria del servizio elisoccorso in Abruzzo. In tarda mattinata era previsto il sorvolo di prova delle Frecce Tricolori.

La manifestazione aerea è stata annullata e gli spettatori sono stati fatti allontanare. Sul posto l’elisoccorso del 118 e le forze dell’ordine per gli accertamenti, oltre al magistrato di turno.

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (Cnsas), unitamente al servizio regionale Abruzzo, ha espresso il proprio cordoglio per la scomparsa dell’amico e collega soccorritore Paolo Dal Pozzo, co-pilota dell’elisoccorso del 118 dell’Aquila.

“Alla famiglia e agli amici di Paolo, alla Asl 1 Avezzano Sulmona L’Aquila, alla società Avincis, la sincera vicinanza di tutti gli operatori del Soccorso Alpino e Speleologico”.

Anche il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, è intervenuto sulla tragica morte del pilota:

“La tragica notizia che ha sconvolto quella che doveva essere una giornata di festa a L’Aquila rende tristi tutti noi. A nome personale e dell’intera Giunta regionale porgo il cordoglio alla famiglia del pilota del 118 che ha perso la vita all’aeroporto di Preturo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *