Vai al contenuto

Centro Studi Stasa

Amsterdam, una persona muore risucchiata dal motore di un aereo della Klm

  • di

Articolo pubblicato il 29Maggio2024 sul il sito: https://www.repubblica.it/esteri/2024/05/29/news/amsterdam_morto_risucchiato_motore_aeroplano-423129074/?ref=RHLF-BG-P2-S1-T1

La polizia militare ha aperto un’indagine: “Troppo presto per stabilire se si sia trattato di un incidente o di un suicidio”

Una persona è morta dopo essere finita nel motore acceso di un aereo all’aeroporto Schiphol di Amsterdam, ha detto mercoledì la compagnia aerea olandese Klm.

La polizia militare olandese, Marechaussee, ha dichiarato in un tweet che sta conducendo un’indagine in merito all’accaduto. L’inchiesta non ha ancora identificato la vittima, ha detto a Reuters un portavoce di Marechaussee, aggiungendo che è troppo presto per dire se si sia trattato di un “incidente” o di una forma di suicidio. Dal canto suo, invece, l’Ispettorato del lavoro ipotizza che possa essersi trattato di un incidente sul lavoro, anche se non è ancora in grado di fornire alcun indizio utile sul ruolo della vittime, vale a dire se fosse un dipendente della Klm, di un’altra linea aerea o dello scalo aeroportuale.

Tutti i passeggeri e l’equipaggio del volo Klm 1341 – un Embraer 190 che si stava preparando a partire da Schiphol per Billund, in Danimarca – saranno sentiti come testimoni delle indagini. Dopo l’incidente hanno lasciato l’aereo sani e salvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *